Adenovirus

Introduzione
In ambito microbiologico, gli "Adenovirus" rappresentano una famiglia di virus comprendente un centinaio di sierotipi diversi: di queste 100 specie, 57 sono state identificate come possibili portatori d'infezione nell'uomo, responsabili, a loro volta, del 5-10 % di tutti i processi infettivi a carico delle alte vie respiratorie di bambini e adulti (quali soprattutto tonsilliti, raffreddori, polmoniti e faringiti). Oltre alle infezioni del tratto respiratorio, gli Adenovirus sono coinvolti in altre affezioni, specie congiuntivite, gastroenterite e cistite emorragica.

Leggi tutto...

Astrovirus

Gli Astrovirus, sono piccoli virus ad RNA a simmetria icosaedrica, sprovvisti dienvelope, il cui nome è riconducibile alla caratteristica forma stellata che alcune particelle virali possiedono quando osservate al microscopio elettronico.Il genere Astrovirus, incluso nella famiglia Astroviridae, comprende 14 differenti specie delle quali 7 sono responsabili della comparsa di malattia nell’uomo.

Leggi tutto...

Campylobacter

La campylobatteriosi è una malattia infettiva causata dal batterio Gram negativo Campylobacter. Descritta negli anni Cinquanta come rara batteriemia nelle persone immuno-compromesse, nel 1972 è stata individuata come causa di malattie diarroiche. La maggior parte delle infezioni (circa il 90%) è provocata dalle specie C. jejuni e C. coli, mentre meno frequenti sono quelle causate dalle specie C. lari, C. fetus e C. upsaliensis.

Leggi tutto...

Clostridium difficile

Terapia, sintomi, trasmissione, prevenzione
Il tratto digestivo umano medio è sede di ben 1.000 specie diverse di microrganismi. Sono per la maggior parte innocue o spesso anche molto utili (alla digestione, al sistema immunitario, …), ma quando qualcosa sconvolge l’equilibrio di questo ecosistema batteri e funghi normalmente inoffensivi possono crescere fuori controllo e causare sintomi più o meno gravi.
Uno dei peggiori batteri in grado di prendere il sopravvento è il Clostridium difficile (o C. Difficile) che può essere causa di sintomi particolarmente severi e pericolosi.
Sebbene relativamente rari rispetto ad altri batteri intestinali, il C. diff è una delle più importanti cause di diarrea infettiva nei Paesi Occidentali.

Leggi tutto...

Altri articoli...

  1. Norovirus
  2. Rotavirus

Questo sito internet utilizza cookie per le proprie funzionalità e per fornire eventuali servizi in linea con le Vostre preferenze.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si considera accettato il loro utilizzo.
I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente.
Se invece desiderate saperne di più e/o negare il consenso a tutti oppure ad alcuni cookie tra quelli utilizzati sciacciate il tasto "Approfondisci...".