La medicina di laboratorio ha validato un nuovo marcatore cardiaco
ad uso dei cardiologi e dei clinici in generale...

L' ST2 è una proteina che normalmente è situata sulla superficie delle cellule
del cuore i cardiomiociti.
L' ST2 ha il compito di captare e convogliare dentro la cellula cardiaca una sostanza
molto importante l'Interleuchina 33 (identificata con la sigla: IL33).
IL33 è importante in quanto svolge un'azione protettiva per la cellula cardiaca:
evita che si alteri, che muoia, ristabilisce i corretti funzionamenti fisiologici
e metabolici; ha un'azione cardioprotettiva.

Quando il cuore è sottoposto a stress produce in eccesso ST2 solubile.
L' ST2 solubile è dannoso per la cellula cardiaca.
La nuova analisi è capace di dosare nel sangue l' ST2 solubile, indica al clinico
la gravità evolutiva di una malattia del cuore.

Tutte le malattie del cuore acute e croniche evolvono in scompenso cardiaco.
Lo scompenso cardiaco è la prima causa di morte in Italia ed interessa il 2-3% della popolazione
sino al 10-20% della popolazione fra i 70 e gli 80 anni.
L'utilità di ST2 non è di tipo diagnostico, per le malattie del cuore vi sono già in uso analisi
che possono dare un nome e cognome allo scompenso cardiaco: proBNP o all'infarto: Troponina.
ST2 è un test del sangue che evidenza in un paziente con patologia del cuore diagnosticata u
na prognosi favorevole o sfavorevole.
La particolarità del test si esprime anche in pazienti asintomatici, ed indicano approfondimenti
diagnostici presso lo specialista cardiologo.

Il test ST2 ha un ulteriore ottima qualità, in seguito ad una corretta terapia o a un cambio
terapeutico efficace, ritorna nella norma in pochi giorni:
esprime quindi l'efficacia della terapia in tempi molto brevi.

Questo sito internet utilizza cookie per le proprie funzionalità e per fornire eventuali servizi in linea con le Vostre preferenze.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si considera accettato il loro utilizzo.
I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente.
Se invece desiderate saperne di più e/o negare il consenso a tutti oppure ad alcuni cookie tra quelli utilizzati sciacciate il tasto "Approfondisci...".